Cos'è il Forex?

Conoscere gli elementi di base del vostro conto di trading Forex: Pip, lotti, margine e leva finanziaria

Internet è zeppo di consigli sul trading su Forex, strategie di trading su valuta e guru finanziari che promettono guadagni incredibili, semplicemente seguendo i loro piani strategici di trading.

Dai video di preparazione su YouTube, ai blog d’investimento finanziario, al Wall Street Journal e alle pubblicità televisive – tutti si dichiarano pronti a stupire il trader ogni giorno. Non si contano le promesse di grandi guadagni ovunque , a condizione che ci si lanci nella mischia e si cominci subito a fare trading su Forex.

In realtà – per citare Shakespeare Inciampano quelli che corrono veloci’ – non bisognerebbe mai avere troppa fretta di cominciare a far trading su Forex online, senza avere una conoscenza approfondita della terminologia relativa al cambio di valuta, e alle realtà dell’analisi di mercato.

Il mondo del trading su valuta pullula di attività, e c’è un incredibile potenziale di guadagno in esso. Prima d’immergerti nel trading con vero denaro, vogliamo farti conoscere i concetti di base, come lotti, pips, andamenti, margine e leva.

Il mercato di scambio con l’estero (in breve: Forex) è il più sfruttato del mondo e supera di gran lunga  la Borsa di New York, Hang Seng e tutti gli altri indici messi insieme. Con un volume tale, il tuo obiettivo come trader su Forex è la crescita a lungo termine del capitale.

Mettiti comodo, stiamo per portarti, con un corso rapido, nell’emozionante e proficuo mondo del trading su Forex!

Learn the ins and outs of Forex Trading with Alvexo

Che cos’è un Lotto?

Un Lotto è una quantità di unità di bene scambiato (tipicamente le coppie di valute) che intendi acquistare o vendere. Viene indicato come Grandezza di Lotto o Volume.

Essenzialmente, ci sono tre tipi di Lotti: Standard, Mini e Micro.

  • I Lotti Standard sono composti da multipli di 100.000 unità di bene sottostante
  • I  Lotti Mini sono composti da multipli di 10.000 unità di bene sottostante
  • I Lotti Micro sono composti da multipli di 1.000 unità di bene sottostante

Nella coppia di valute AUD/USD ad esempio, se acquisti 1 Lotto, stai investendo in AUD$100.000 (il Dollaro australiano è la valuta base nella coppia).

La maniera in cui i Lotti sono identificati varia da broker a broker, e a seconda delle piattaforme di trading. E’ bene che tu Ti informi attentamente, prima di fare trading con i Lotti.

Molti guru degli investimenti suggeriscono che i principianti facciano pratica di trading su Forex, con un conto demo prima di fare un versamento e fare trading con vero denaro. Questo ti aiuterà a comprendere meglio i requisiti di un Lotto in un mercato dal vivo.

Dai un’occhiata alle immagini che seguono, relative ai Lotti Standard e Micro. Nota il punto decimale nel Lotto, che si muove da 1,00 nell’immagine a sinistra (un Lotto Standard), a 0,01 nell’immagine a destra (un Lotto Micro):

What_is_Lot_1

what_is_lot_2

Che cos’è un Pip?

Quando esamini il tasso di cambio tra due coppie di valute, un Pip rappresenta l’unità standard per misurare i cambi nei prezzi.

Per semplificare, un Pip è tipicamente un centesimo dell’1% del valore, o in termini decimali 0.0001%. Nel mondo del trading su Forex, questo è altrimenti noto come Punto Base.

La definizione appena attribuita al Pip risulta vera per tutte le coppie di valute quotate ai 4 punti decimali; nel caso dello yen giapponese (¥), ad ogni modo, lo 0,01 % della regola è sostituito dall’1%, visto che lo yen giapponese (¥) è quotato a 2 punti decimali.

Dai un’occhiata alle immagini sottostanti, per chiarirti le idee sui Pips delle coppie di valute. Nota in particolare i 4 punti decimali nella coppia di valute di AUDUSD , e i 2 punti decimali nella coppia di valuta USDJPY.
Per contrasto, se guardiamo la coppia di valute di USDJPY, passando da100,92 a 99,92, registriamo una perdita di 100 Pips.

Wrong, we quote to micro pips which is the 5th point after the decimal

This is two pips, not one pip, redo

pips

Che cos’è uno Spread?

Quando si ha a che fare con coppie di valute o azioni, lo spread rappresenta la differenza tra il prezzo d’offerta di un bene e il prezzo di domanda. Le agenzie d’intermediazione vendono coppie di valute ai traders ad un prezzo superiore, e acquistano ad un prezzo inferiore.

Una combinazione di fattori determina lo spread di una coppia di valute e tra questi vi sono il costo della struttura del broker, la quantità disponibile e la domanda di mercato.

E’ facile determinare quanto sia lo spread di una coppia di valute, visto che la quotazione é pubblica Considera il caso della coppia di valute di AUDUSD, che è quotata come: 0,9423/0.9427.

E’ chiaro che il prezzo di Vendita (Offerta) è 0,9423, e il prezzo di Acquisto (Domanda) è 0,9427. Lo spread può essere facilmente calcolato in 0,0004, o 4 Pips.

La ragione per cui lo Spread è così importante é che riflette il numero più piccolo di Pips che il mercato deve muovere (in una specifica direzione), per far sì che tu vada in pareggio su qualsiasi trade particolare.

pips-2

Qual è il tuo Bilancio?

La cifra disponibile nel tuo conto, senza nessuna posizione aperta, è il tuo bilancio.

Che cos’è il Capitale?

Il capitale rappresenta tutti i fondi nel tuo conto di trading di valuta + Entrate/Perdite che hai nelle tue posizioni aperte. Se il tuo bilancio di conto fosse attualmente a $5.000 e avessi recentemente aperto un trade che è aumentato di $1.500, il tuo Capitale sarebbe $6.500.

La formula per calcolare il Capitale è la seguente:

Capitale = Bilancio Conto + Profitti TradingPerdite Trading

Nel mondo finanziario, il capitale rappresenta la proprietà dei beni, come azioni, proprietà immobiliari e altro.

Che cos’è il Margine?

Il margine è considerato una garanzia per aprire un trade con un broker. Le posizioni sono aperte, usando soldi presi in prestito attraverso la leva, fornita da un broker o dal gestore del mercato.

Il margine di trading rende in grado gli investitori con basso capitale di prendere posizioni di leva nel mercato con efficacia maggiore rispetto a quanto abbiano realmente disponibile.

Il calcolo del margine avviene prendendo il valore del mercato di uno strumento e dividendolo per la cifra della leva.

Per esempio, nel caso della coppia di EURUSD, se dovessimo acquistare 1 lotto (100.000 unità di Euro) con leva di 200:1, divideremmo 100.000 per 200, ottenendo EUR 500. Questa cifra è il margine necessario che dev’essere collocato per tenere il trade aperto.

Per le valute, è importante prendere nota della valuta di base, per determinare come calcolare il margine nella valuta versata. Per esempio, se acquisti 1 lotto di EURUSD (100.000 unità), il calcolo sarebbe 100.000 moltiplicati prima per il tasso di cambio, e poi divisi per la leva.

Che cos’è il Livello di Margine?

Il livello di margine è un concetto importante, perché mantenere un certo livello di margine è essenziale per mantenere le posizioni aperte.

Espresso in forma di percentuale, se il margine di livello crolla sotto una certa soglia, il broker può chiudere le posizioni con margine, o il cliente riceve una chiamata di margine. Il livello di margine è calcolato dividendo il capitale per l’attuale quantità di margine in uso.

Entrambi questi valori fluttuano con il le condizioni di mercato, così che la maggioranza delle piattaforme che impiegano il margine di trading calcolano automaticamente il valore (e i cambi) in tempo reale.

Per calcolare il livello di Margine, usa questa formula:
Percentuale livello margine = Capitale/Margine * 100 %

I brokers inseriranno un Livello di Margine per ciascuna coppia di valute in un formato denominato dal dollaro.  Ad esempio, potrebbero sostenere che i traders devono collocare $4,75 per un Lotto Mini di GBPUSD con un Livello di Margine di 0,0475

margin

Che cos’è la Leva?

Una volta cominciato il trading, noterai che Margine e Leva lavorano contemporaneamente. C’è una relazione unica tra i due: più basso è il Margine, tanto più bassa è la Leva, e vice versa.

E’  molto importante essere diligenti, quando si considera il livello della leva che si intende utilizzare. Ricorda che il trading su valuta ha la capacità elevata di volatilità, e l’alta leva può aumentare il tuo rischio totale.

Con la leva, puoi ottenere l’accesso ai trades di maggior valore, con un investimento iniziale molto basso. Questo ha l’effetto di aumentare i tuoi profitti, ma anche il potenziale di aumentare le tue perdite.

Un esempio per chiarire gli effetti che la leva ha sulla tua posizione di trading:

Rammenta che Leva e Margine lavorano insieme. La ragione per cui abbiamo la Leva è per consentirti di accedere a posizioni molto più grandi, rispetto alla disponibilità di fondi di trading nel tuo conto.

Diciamo che la Proporzione della Leva sia 50:1. Ciò significa che il Margine associato è 2% (1/50 = 2%). Se il tuo conto di trading avesse $5.000 di Margine disponibile, saresti in grado di fare trading fino a $250.000.

La leva ‘aumenta’ quello con cui fare trading, il che ti consente di occupare posizioni maggiori, in caso di trading con l’estero.

Che cos’è il Bonus del Trading su Forex?

Occasionalmente, il tuo broker ti offrirà un bonus, che puoi richiedere, a condizione che rispetti le Condizioni dell’offerta di bonus.

Un esempio di requisito per il bonus consiste nel porre un numero minimo di trades entro i primi 30 giorni dall’apertura del tuo conto. Altre offerte promozionali includono competizioni di trading, bonus – invita un amico, bonus per vari versamenti e così via.

E’ importante leggere le clausole scritte in piccolo delle offerte di bonus, sempre per comprendere le condizioni alle quali potrai riscattare il tuo bonus.

Calcola il capitale prima di prelevare i fondi dal tuo Conto di Trading su Forex

Se desideri determinare quanto capitale hai a disposizione, prima di decidere di prelevare i tuoi fondi, ci sono diversi principi che devi imprimerti bene in mente.

Il seguente esempio illustrerà quanto è semplice determinare il capitale del tuo Conto di Trading:

Diciamo che hai un bilancio del tuo conto di trading. Prenditi un momento, per guardare il bilancio, e anche i trade aperti, i profitti e le perdite accumulati sulle posizioni aperte, le commissioni e gli scambi negativi e positivi.

La cifra che puoi prelevare deve essere determinata, considerando tutti questi fattori. Non consigliamo di prelevare tutti i fondi disponibili, perché improvvisi cambiamenti nei mercati finanziari possono verificarsi, cogliendoti alla sprovvista, ed è meglio avere dei liquidi a portata di mano.

Learn to calculate your Forex Account Equity

Pronto a praticare il commercio? Apri un conto trading demo privo di rischi.