Ordini di Stop Loss e Stop Limite

Impara ad usare questo tipo di ordine e investi proteggendo il tuo capitale.

Un ordine di stop loss, che è anche chiamato ordine di stop o ordine di stop di mercato, si applica quando un investitore indica a un broker di fare trading automaticamente su un’azione in particolare, se il suo prezzo scende ad un certo livello.

Un ordine di stop loss è concepito come una strategia di limitazione del rischio nel trading delle azioni. E’ un tipo avanzato di ordine di trading in genere applicato da molte agenzie d’intermediazione.

Poiché sono molte le cose da guardare quando si decide l’acquisto di un’azione, potrebbe essere facile dimenticare alcune delle strategie essenziali che possono aiutarti a proteggerti dalle perdite o massimizzare i profitti.

Un ordine di stop loss é uno dei vari aspetti che non dovresti dimenticare di applicare nella tua strategia di gestione dei rischi.

Alvexo_Acad Stop Loss 201215

Un ordine di stop loss sarà impartito a un broker per acquistare o vendere un’azione, una volta che il prezzo raggiunge un certo livello.

Limiterà le perdite dell’investitore, su una posizione sicura. Per esempio, quando inserisci un ordine di stop loss a circa il 10 percento al di sotto del prezzo a cui hai acquistato l’azione, limiterai la perdita al 10%.

Diciamo che hai acquistato la Microsoft (Nasdaq:MSFT) a $22 per azione. Dopo l’acquisto, attivi un ordine di stop loss dell’azione per $20. Ciò significa che, se l’azione crolla al di sotto di $20, le azioni saranno venduti al prevalente prezzo di mercato.

L’ordine specifica che tu, come investitore o trader, vuoi eseguire un trade per quell’azione solo se un livello di prezzo specifico sarà raggiunto durante il trading.

Un ordine di stop loss potrebbe essere diverso dal tipico ordine di mercato, in cui un investitore specifica semplicemente che intende fare trading con un certo numero di azioni, all’attuale prezzo di mercato. Inoltre, un ordine di stop limite è automatico, generato dall’agenzia d’intermediazione.

L’ordine diventa attivo ed eseguibile solo quando il prezzo dell’azione crolla, allo specifico prezzo, come previsto nella richiesta di ordine di stop perdita dell’investitore.

Un esempio di ordine di stop

Quando acquisti i titoli di un’azione, che, attualmente, é scambiata a $30, vuoi conservare in portafoglio la tua azione e trarre vantaggio dal futuro aumento del prezzo, puoi inserire un ordine di stop a circa $25, per proteggerti da perdite di grossa portata.

La ragione per cui gli ordini di stop sono importanti per un investitore è che i prezzi delle azioni possono cambiare senza alcuna aspettativa, in qualsiasi momento, e potresti non essere sempre presente per iniziare manualmente a fare trading.

Ciò significa che, se non hai impostato uno specifico ordine di stop del prezzo, potresti continuare a incorrere in perdite e il tuo capitale potrebbe essere interamente eroso.

Se vuoi realizzare una vincita in una posizione, d’altro canto, vuoi anche proteggerti dalle perdite di tutte le tue vincite irrealizzate, che si sono già create nel momento in cui hai acquistato l’azione. Inoltre, vuoi assicurarti di poter vendere la posizione se le azioni crollano a $25.

Non devi osservare il mercato ogni giorno, così da vendere le azioni in caso di crollo del prezzo; l’ordine di stop limite di vendita che hai imposto col tuo broker si occuperà di ciò, in caso di variazioni dei prezzi, che potrebbero risultare in una perdita della tua vincita irrealizzata.

Una vincita irrealizzata è un profitto che esiste solo sulla carta in un investimento. Quando hai acquisito una posizione, ed è redditizia, ma non hai ancora incassato quel profitto, una tale posizione di vincita dell’azione resterà solo aperta, e si realizzerà soltanto dopo che avrai chiuso la stessa posizione per un profitto.

Lo stesso avviene con la perdita irrealizzata, quando l’azione crolla di valore, dopo l’apertura di una posizione.

Perché gli ordini di stop loss sono importanti

Gli ordini di stop loss sono spesso considerati una strategia di trading delle azioni a breve termine. Questi ordini sono utili, perché ti permettono di ridurre il bisogno di dover monitorare il tuo trade ogni giorno e ogni ora.

Il trade viene impostato sul pilota automatico. Questa strategia è particolarmente utile per i traders, che sono considerati investitori emotivi.

Quando gli ordini di stop loss possono essere un rischio

Se gli ordini di stop loss possono offrirti una vitale disciplina di trading, assicurandoti di poter tagliare le perdite, nel caso in cui il prezzo dell’azione vada nella direzione opposta, d’altro canto, possono anche aumentare il rischio di farti uscire troppo presto da una posizione.

Questo risulta particolarmente vero laddove vi è volatilità nel mercato azionario.

Per esempio, se il prezzo della tua azione passa da $20 a $50 nell’arco di un mese, potresti non riuscire ad approfittare dell’aumento del prezzo, di cui avresti altrimenti usufruito. Inoltre, l’uso di un ordine di stop perdita potrebbe non essere così utile per i traders a lungo termine e per i cassettisti.

Quando un prezzo di un’azione crolla, l’ordine di stop loss bloccherà la perdita, invece di darti una possibilità di decidere se un prezzo in lieve declino ti stia indicando un’opportunità di acquisto.

Può accadere che il prezzo di un’azione crolli all’improvviso per poi schizzare ad alti livelli. Se la posizione dell’azione si chiude e poi il prezzo improvvisamente sale molto, perdi una grande opportunità di guadagno.

Lo stop loss non significa solo prevenire le perdite

Tradizionalmente, gli ordini di stop loss sono considerati strumenti di prevenzione delle perdite, stando al nome. Ma, oltre a questo, possono anche servire per consolidare i profitti.

In questo caso, sono considerati trailing stops: l’ordine di stop loss si applica su una percentuale al di sotto del prezzo a cui hai acquistato l’azione. Il prezzo di questa stop loss si sposterà, quando il prezzo dell’azione fluttua.

Usare un ordine di trailing stop consente di ottenere profitti su una particolare azione, garantendo un guadagno minimo sul capitale

La linea del fondo

Un ordine di stop loss è uno strumento importante, che molti investitori non sfruttano nei loro trades.

Ad ogni modo, se questo strumento ha il potenziale di prevenire le perdite e conservare i profitti in tempi di fluttuazione dei prezzi delle azioni, è bene tenere a mente che non garantisce di guadagnare sempre.

Avrai sempre bisogno di prendere decisioni intelligenti per fare trading.

Se non ci riesci, puoi perdere denaro e impostare delle stop loss può solo rallentare le perdite.